Le ultime versioni di Iperius hanno introdotto diverse funzionalità importanti e molti miglioramenti nelle procedure esistenti.

La versione 4.9.3 è stata rilasciata il 7 Giugno 2017.

Tra le novità delle ultime versioni:

 

  • Backup di altri host Hyper-V in rete: ora da una singola installazione di Iperius puoi collegarti ad altri server Hyper-V in rete ed eseguire il backup delle macchina virtuali, senza nessun limite!
  • Backup su Google Cloud Storage
  • Performance migliorate nel backup su Google Drive, Dropbox, Amazon S3, ecc…
  • Nuova modalità parallela e ultra veloce per la copia di file su dischi locali, in rete e su NAS.
  • Possibilità di scegliere un giorno della settimana specifico in cui rifare un backup completo
  • Backup e Restore di Exchange Server, esportazione e importazione di singole caselle di posta su/da file .PST
  • Traduzione in Cinese Tradizionale
  • Traduzione in Giapponese
  • Backup di Hyper-V: ora è possibile escludere dischi specifici dal backup
  • Backup di Hyper-V: ora nella modalità immagine è possibile troncare automaticamente i log delle applicazioni
  • Restore automatico di macchine virtuali Hyper-V, anche su server diverso
  • Supporto ai percorsi più lunghi di 255 caratteri nel download FTP

 

(Inglese, Tedesco, Spagnolo)



Iperius 4.9.3 – Giugno 2017
Iperius Backup Team

Comments

  1. Alessio Di Candia

    Buongiorno,
    con la release di giugno è stato incluso il supporto per One Drive for Business?
    Grazie.

    Hello,
    with the latest release (june 2017) One Drive for Business is now supported?
    Thanks.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>