Con la versione 5.4.1 di Iperius Backup viene introdotta la nuova IPERIUS CONSOLE, ovvero la nuova versione della Web Console. Più completa e usabile, consultabile sia via web che via app, gestione di utenti multipli, possibilità di modificare le pianificazioni dei backup da remoto, permessi di accesso personalizzabili, filtri e gestione preferiti, dashboard con statistiche.

Nell prossime versioni la console si arricchirà anche del supporto a Iperius Remote e Iperius Storage.

Sul fronte del Backup di VMware ESXi, sono state aumentate le prestazioni del download delle macchine virtuali.

Nel backup su Google Drive, è possibile ora ottenere una maggiore velocità aumentando la dimensione del buffer mediante l’apposita opzione

Sono state risolte alcune problematiche nel backup su OneDrive (access violation) e nel backup Exchange (mancato troncamento dei log nel backup VSS Full).

Per maggior informazioni sulla Console e sul suo utilizzo, consulta il tutorial: http://www.iperiusbackup.net/monitorare-i-vostri-backup-con-iperius-console/

Per acquistare la nuova Iperius Console, clicca qui: https://www.iperiusbackup.com/web-console-backup.aspx

Per supporto, apri un ticket su https://support.iperius.net 

 

(Inglese, Francese)



Iperius Backup 5.4.1 – Nuova Iperius CONSOLE
Iperius Backup Team
*****************************************

PLEASE NOTE: if you need technical support or have any sales or technical question, don't use comments. Instead open a TICKET here: https://support.iperius.net

*****************************************

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

*****************************************

PLEASE NOTE: if you need technical support or have any sales or technical question, don't use comments. Instead open a TICKET here: https://support.iperius.net

*****************************************