Iperius Backup consente di creare un’immagine del sistema per fare il backup di Windows. Grazie al backup immagine del disco è possibile ripristinare l’intero computer in caso di crash, rottura del disco o attacco di virus.

Se vuoi vedere come fare il backup immagine, consulta il relativo tutorial: Come fare un backup Drive Image.

Questo semplice tutorial ci mostra come eseguire il ripristino del computer (bare-metal restore) a partire da una immagine salvata su un disco locale, esterno o in rete utilizzando il  disco di installazione di Windows o un disco di ripristino del sistema.

Il restore può essere fatto anche su un computer con hardware differente da quello dove è stato effettuato il backup (Hardware Independent Restore).

Se non si possiede il disco di installazione di Windows, è possibile consultare questa semplice guida dal sito Microsoft per vedere come creare un disco di ripristino del sistema in Windows 7:  http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/create-a-system-repair-disc

Questa procedura di restore è disponibile anche per  Vista, Windows 7, Windows 8, Server 2008, Server 2012, Server 2016 e Windows 10. E’ necessario che la versione di Windows sia la stessa di quella contenuta nel backup immagine (anche relativamente a 32 o 64 bit).

Inoltre, il nuovo disco deve avere almeno la stessa dimensione del disco di origine dal quale è stata fatta l’immagine del sistema.

Vediamo ora come effettuare il ripristino.

Per prima cosa inseriamo il disco di installazione o di ripristino nel computer ed eseguiamo il boot da questo:

immagine-del-sistema-001

immagine-del-sistema-002

Selezioniamo l’opzione per il restore dell’immagine del sistema (System Image Recovery) e la lingua di input della tastiera:

immagine-del-sistema-003

immagine-del-sistema-004

Il programma di ripristino cercherà inizialmente eventuali installazioni di Windows presenti sul disco di destinazione:

immagine-del-sistema-005

Selezioniamo l’opzione per fare il restore del computer usando un immagine del sistema creata precedentemente:

immagine-del-sistema-006

Il programma di ripristino è in grado di rilevare eventuali backup immagine sui dischi locali collegati al computer, e selezionare automaticamente l’ultima immagine che è stata creata. Possiamo però anche selezionare manualmente un backup immagine del sistema specifico, selezionandolo dai dischi locali o da un percorso di rete, come riportano le immagini successive:

immagine-del-sistema-007

Se si è scelto di selezionare un backup immagine specifico, ci verrà mostrata una lista con i backup immagine disponibili. Se invece vogliamo selezionare immagini in rete, clicchiamo sul pulsante “Advanced”.

immagine-del-sistema-008

Nella finestra successiva sono disponibili altre opzioni specifiche: se abbiamo problemi o errori nel restore (ad esempio se il disco di destinazione è un’unità RAID) potremo installare i driver necessari usando l’apposito pulsante. Come unico requisito, si richiede che il disco di destinazione sia uguale o più grande del disco di partenza al quale è stato effettuato il backup, indipendentemente dalla dimensione dell’immagine.

immagine-del-sistema-009

Nell’ultima finestra il programma mostrerà il riepilogo delle opzioni selezionate.

Clicchiamo il pulsante “Finish” per procedere con le operazioni di riscrittura dell’immagine sul disco.

immagine-del-sistema-010

Il programma ci chiederà una conferma per procedere al restore, poichè questa operazione cancellerà tutti i dati sul disco di destinazione, sostituendoli con l’immagine selezionata.

immagine-del-sistema-011

Durante l’operazione di restore verrà mostrata la finestra di avanzamento seguente:

immagine-del-sistema-012

Una volta che il restore sarà terminato, il computer verrà riavviato e avremo il nostro sistema completamente reinstallato. Ritroveremo Windows esattamente come lo avevamo al momento in cui abbiamo fatto il backup immagine del sistema, con tutti i programmi perfettamente installati e tutte le configurazioni.

(Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo, Portoghese, Brasile)



Ripristinare il computer dal backup immagine del sistema
Iperius Backup Team
*****************************************

PLEASE NOTE: if you need technical support or have any sales or technical question, don't use comments. Instead open a TICKET here: https://support.iperius.net

*****************************************

Comments

  1. Mario Ruggieri

    Buongiorno.
    Sul mio Hp con Windows 8.1 il mio disco fisso è a rischio “failure” per cui prima o poi dovrò sicuramente sostituirlo.
    Ho già eseguito prima un backup dei dati personali e poi creato una immagine disco con il vostro ottimo programma Iperius.
    Ho intenzione di far sostituire il disco e reinstallare Windows 8.1 dall’assistenza ufficiale Hp, per cui mi restituiranno il Pavillion con il sistema funzionante ma allo stato di fabbrica, cioè senza i miei dati, programmi e impostazioni da me effettuate.
    A quel punto come devo procedere per copiare l’immagine disco salvata precedentemente?

  2. luciano aprea

    buongiorno, ho un vecchio server IBM (eSERVER x3000) con windows Server 2008 standard. Poiché è vecchio e sta per guastarsi, vorrei spostare sistema operativo e dati su un’altra macchina (anche un PC perché servirà solo per continuare a interrogare vecchi dati e non servono affidabilità ed altre prestazioni.)
    Se faccio (con Iperius) il backup dell’immagine delle tre partizioni dell’unico disco posso , con un restore sulla macchina nuova ritrovarmi tutto già installato e funzionante??? Ovviamente immagino che dovro’ installare qualche driver ma è un’altro problema.
    Vi pongo il quesito perché ero convinto che non fosse possibile copiare tutto tra macchine differenti senza reinstallare OS e programmi. Grazie

  3. marco

    Ciao,

    ho installato Iperius in versione Demo per vagliare le sue potenzialità sul Windows Server 2012 R2 Essential. Ho generato un backup immagine di sistema e volevo ripristinarla su un Server gemello, ma non trovo niente riguardo la creazione di un disco di recovery. Avete postato questo Link: http://windows.microsoft.com/it-it/windows7/create-a-system-repair-disc , ma per Windows server 2012 R2 Essential sembra non funzioni. Avete qualche dritta su come fare?
    Grazie

  4. GARIBALDI GIOVANNI

    Today my PC turned off and appeared black page with the inscription: VCFRB is compressed
    Press CTrl + Alt + Del to restart.

    It starts but stops and reappears the same page.

    I am in possession of two Recovery disks.

    What should I do ?

    Thank you

    Giovanni Garibaldi.

Leave a Reply to GARIBALDI GIOVANNI Cancel reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

*****************************************

PLEASE NOTE: if you need technical support or have any sales or technical question, don't use comments. Instead open a TICKET here: https://support.iperius.net

*****************************************