Iperius è un software molto flessibile e dispone di numerose funzionalità per ottimizzare l’efficienza dei backup. Una di queste è la sincronizzazione, ovvero la possibilità di eliminare dal backup i file e le cartelle che non esistono più negli elementi di origine. In questo modo è possibile risparmiare spazio su disco e mantenere copie dei file perfettamente allineate (copie mirror).

La sincronizzazione è disponibile in due tipi di backup: la copia di file su dispositivi locali o in rete (anche con compressione zip) e il backup FTP (upload). Abilitarla è molto semplice, poiché basta spuntare l’apposita opzione nella destinazione del backup, come mostrato nella figura sottostante:

Iperius consente di sincronizzare cartelle e file in modo semplicissimo. Si possono configurare illimitate operazioni di sincronizzazione, verso diversi dischi, anche con esecuzione parallela.

Va ricordato come la sincronizzazione sia un’opzione da usare con la dovuta cautela, proprio perché si tratta di una operazione che elimina i file dalle cartelle di backup. Dobbiamo quindi essere sicuri di quello che facciamo, e che la copia di backup debba effettivamente essere sincronizzata.

 

(Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo, Portoghese, Brasile)



Sincronizzazione: eliminare i file obsoleti dal backup e mantenere copie mirror
Iperius Backup Team

Comments

  1. SALVATORE

    salve,
    non riesco a fare eseguire un backup perchè mi restituisce il seguente messaggio: 1392 – La directory o il file è danneggiato e illegibile –

    E’ stata messa la spunta sulla sincronizzazione e l’account utente per eseguire il backup è un account amministratore di dominio.

    Attendo vostra cortese risposta.
    grazie

  2. Federico

    Buongiorno, nella mia versione di Iperius non c’è questa schermata ma su “opzioni” vedo molti settaggi tra i quali non c’è il comando da spuntare per eliminare i vecchi file… lui aggiunge sempre senza cancellare nulla e così il disco di backup si riempie nel giro di poco tempo…
    attendo Vs. istruzioni, grazie molte

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>